PAT Servizio Catasto

Il Servizio Catasto della Provincia autonoma di Trento cura le seguenti attività:

  • sovrintende alle operazioni di conservazione del Catasto Fondiario e fabbricati, svolgendo le funzioni di controllo, di verifica e d'ispezione delle attività connesse alla loro tenuta in evidenza
  • assiste l'utenza nell'attività di visura e consultazione degli atti e nella predisposizione degli atti tecnici di aggiornamento; provvede all'attività certificativa sulla base delle risultanze degli atti catastali e al rilascio delle copie autentiche dei documenti d'archivio
  • cura, in accordo con la struttura competente in materia di sistema informativo elettronico provinciale, la definizione dei programmi di informatizzazione del Catasto nel contesto di una coordinata realizzazione del sistema informatico/informativo della P.A.T.
  • cura le revisioni degli estimi catastali nell'ambito del territorio provinciale in accordo con le leggi dello Stato e le determinazioni dell'Agenzia delle Entrate
  • gestisce gli appalti per la formazione della nuova cartografia numerica catastale e le procedure del suo riposizionamento/armonizzazione, tramite unità di rilevamento autonome per interventi di verifica, formazione e collaudo; fornisce il supporto tecnico alle commissioni di reimpianto del Libro Fondiario
  • gestisce direttamente alcuni tematismi del SIAT e ne cura il loro aggiornamento
  • gestisce la rete di stazioni permanenti GNSS denominata T.PO.S. (Trentino Positioning Service) e definisce il posizionamento in ambito provinciale
  • cura la programmazione, la gestione e tutti gli altri adempimenti per la rilevazione e determinazione delle coordinate e quote della rete geodetica catastale nell'ambito del territorio della Provincia, la loro diffusione e corretto utilizzo.